Gestione documentale

 

L’archiviazione elettronica della documentazione cartacea consente la creazione di un archivio digitale, strutturato per la conservazione dei documenti.

I documenti archiviati sul documentale saranno accessibili e consultabili in qualsiasi momento e in tempo reale.

  • Solo chi è autorizzato all’accesso al gestionale potrà accedere ai contenuti archiviati.
  • E’ possibile collegare UNO o PIU’ documenti ad UNA o PIU’ singole procedure presenti sul gestionale.
  • Potrete consultare e disporre dei documenti archiviati da remoto.
  • Potrete visualizzare i documenti e scaricarli direttamente sul PC.
  • Potrete fornire utenze con livelli di autorizzazione diversi.
  • Backup sicuro dei documenti.

COSA PUO' ESSERE CONSERVATO DIGITALMENTE?

  • libro giornale e libro degli inventari
  • scritture ausiliarie in cui registrare elementi patrimoniali e reddituali
  • scritture ausiliarie di magazzino
  • registro dei beni ammortizzabili
  • registri prescritti ai fini IVA: acquisti, corrispettivi, fatture emesse
  • dichiarazioni fiscali (UNICO, 730, 770)
  • modelli di pagamento (F23 e F24)
  • libri sociali
  • bilancio d’esercizio: stato patrimoniale, conto economico, nota integrativa
  • relazione sulla gestione, relazione dei sindaci e dei revisori contabili
  • fatture attive e passive, anche sotto forma di conto, nota, parcella e simili
  • ricevute fiscali e scontrini fiscali
  • documenti di trasporto (DDT)
  • scritture ed i documenti rilevanti ai fini delle disposizioni tributarie nel settore doganale, delle accise e delle imposte di consumo
  • libro paga e libro matricola (conservazione secondo C.M. 33/03 Min. Lavoro)

 


Stampa   Email